Fino al 50% di Sconto + Spedizione Tracciata Gratuita!

Pistacchi ai cani: i pistacchi fanno davvero male ai cani?

I pistacchi sono noci super salutari, deliziose e versatili che gli umani non riescono a smettere di mangiare. Ma quando si possiede un cane, deve esservi venuto in mente se il vostro cane può mangiare i pistacchi o meno. Queste gustose noci sono utili per i cani quanto lo sono per gli umani. Puoi portare una borsa piena di pistacchi per il tuo cane ovunque tu vada? Oppure puoi aggiungerli al loro cibo o a qualsiasi altro trattamento?

Ci sono opinioni diverse sulla somministrazione di pistacchi ai cani, poiché alcuni veterinari sono favorevoli mentre altri sono completamente contrari. Sebbene il pistacchio sia di piccole dimensioni, la controversia dietro l'alimentazione è molto grande.

Qui, in questo articolo, cercheremo di risolvere il mistero di nutrire il tuo cane con i pistacchi. Quali sono i benefici e i problemi associati all'alimentazione del tuo cane?

 

I cani possono mangiare i pistacchi?

La risposta è semplice, i cani possono mangiare i pistacchi, ma non dovrebbero. I pistacchi non sono tossici per i cani e puoi dar loro da mangiare qualche pistacchio e aggiungerne un po' al dessert. Ma ci sono molte ragioni per cui queste deliziose noci non possono essere aggiunte alla dieta regolare del tuo cane.

I pistacchi sono generalmente un'ottima fonte di grassi e, d'altra parte, i cani beneficiano di una dieta povera di carboidrati, ricca di proteine ​​e povera di grassi. Quindi, se solo pochi pistacchi vengono alimentati più della quantità raccomandata, può mettere il tuo cane a molti rischi per la salute come pancreatite e obesità. Allo stesso modo, i pistacchi sono disponibili anche tostati con sale, questi pistacchi salati possono essere gustosi per noi, ma possono causare gravi danni ai reni per i nostri cuccioli.

Nutrienti disponibili nei pistacchi 

I pistacchi sono un'ottima fonte di minerali, vitamine, grassi, proteine ​​e fibre. Le vitamine e i minerali più importanti presenti nei pistacchi sono la vitamina B6, la tiamina, la vitamina K, il fosforo, il manganese e il rame. Allo stesso modo, sono anche una grande fonte di calcio, ferro, zinco, acido folico e selenio.

Con questo profilo nutritivo esteso, i pistacchi sono un concentrato di nutrienti, quindi perché non puoi darli alla rinfusa per il tuo cane? Ci sono alcuni problemi presenti che possono renderlo pericoloso per i cani.

 

Pistacchi ai cani



I pistacchi sono pericolosi per i cani?

Sì, i pistacchi possono essere pericolosi per i cani. Sono naturalmente non tossici, ma possono essere pericolosi per la salute del tuo cane. Si prega di non dare al cane pistacchi con i loro gusci in quanto possono impigliarsi nella gola o nel tratto digestivo e causare problemi che richiedono cure di emergenza.

Quei pistacchi che rimangono in condizioni umide per un po' possono sviluppare una muffa chiamata muffa degli asparagi. L'effetto più dannoso di questo stampo è che contiene micotossine tremorgene che possono causare problemi neurologici. Allo stesso modo, anche i cani sono colpiti dalle aflatossine prodotte dalla muffa.

Se i cani ne sono affetti avvelenamento da muffa, i sintomi più comuni che appariranno sono:

  • Ittero
  • Letargia
  • Insufficienza epatica
  • Urina di colore arancione
  • Perdita di appetito
  • Vomito

Come sai, i pistacchi sono un'ottima fonte di grassi e una singola tazza di pistacchi contiene quasi 56 grammi di grasso ed è quattro volte la quantità di grasso raccomandata per un cane di 33 stagni. Se i cani vengono nutriti giornalmente con una quantità eccessiva di grassi, ciò porterà a pancreatite e obesità.

Un altro pericolo associato all'alimentazione dei pistacchi per cani è che contengono due sostanze chimiche chiamate urushiol e fosforo. Fosforo, se presente nella dieta in grandi quantità, può causare calcoli alla vescica nei cani. Allo stesso modo, l'urushiol è una sostanza chimica ad azione rapida e può essere facilmente assorbita dalla pelle subito dopo il contatto.

L'urushiol può causare una grave reazione allergica nei cani e i veterinari avvertono che quegli animali domestici che sono in qualche modo allergici alle noci possono avere questa reazione, specialmente intorno alla bocca e sul viso.

 

Quando i pistacchi fanno male ai cani?

Poiché la risposta è già stata data sopra, i pistacchi sono sicuri per i cani. Il problema del pistacchio si presenta solo se alimentato in grandi quantità. Dare pistacchi al tuo cane una volta ogni luna blu e in piccole quantità non è dannoso. Ma se li fornisci regolarmente e in grandi quantità, può portare a seri problemi di salute.

Se il tuo cucciolo soffre già di un problema come la pancreatite, i pistacchi non faranno che peggiorare le cose. Allo stesso modo, per i cuccioli in sovrappeso, i pistacchi non sono buone prelibatezze, poiché un'oncia di pistacchio contiene più di 150 calorie.

Come preparare i pistacchi per cani?

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando dai i pistacchi al tuo cane. Mai nutrirli con pistacchi sgusciati. Puoi sbucciare questi pistacchi da solo o acquistare pistacchi sgusciati per loro. Allo stesso modo, quando prepari i pistacchi, tieni presente che devi acquistare quelli non salati. Dai al tuo cucciolo questi pistacchi come spuntino occasionale o mescolali al suo dessert. Tuttavia, segui sempre la regola del 10% e non alimentare mai più del 10% del loro fabbisogno calorico giornaliero.

Pistacchi ai cani



E se il mio cane mangiasse pistacchi? Cosa dovrei fare?

Ci sono alcune situazioni in cui un cane ha mangiato pistacchio quando il suo proprietario non è nei paraggi. In una situazione del genere, la prima cosa da fare è guardare il titolo. Le noci erano sgusciate o non sgusciate? Le noci erano vecchie? Quanto ha mangiato il tuo cane e qual è la taglia del tuo cane.

Ad esempio, se il tuo cane è un barboncino e ha mangiato il pistacchio intero, il possibile sintomo che apparirà è l'ostruzione intestinale. Se hai un cane di taglia media e ha mangiato un sacchetto pieno di pistacchi, è probabile che abbia un avvelenamento da micotossine.

Comuni sintomi che apparirà quando il tuo cane soffre di avvelenamento da pistacchio sono:

  • Diarrea
  • Tremori
  • Vomito
  • Agitazione
  • Disidratazione 
  • Stanchezza/letargia

In tutte queste condizioni, se il tuo cane ha mangiato molti pistacchi, è fondamentale consultare il veterinario.

 

Che tipo di alimenti per animali domestici sono consigliati per una corretta alimentazione?

Una dieta sana ed equilibrata è necessaria per la crescita, il mantenimento e il miglioramento della salute sia fisica che comportamentale di un cane o di un gatto.

Prodotti specifici e selezionati aiutano a completare l'equilibrio fisico e comportamentale del tuo cucciolo aiutandolo ad educarlo, mantenerlo attivo senza annoiarlo, rendendolo meno agitato.

Ecco alcuni dei prodotti per animali consigliati per il tuo cucciolo.


Conclusioni 

Il pistacchio è un super alimento in quanto contiene molte vitamine, minerali, carboidrati e grassi ed è una delle noci preferite dagli esseri umani. Ma i pistacchi non sono adatti ai cani in quanto sono ricchi di grassi e talvolta contengono tossine che influiscono seriamente sulla salute del tuo cane. Se il tuo cane mangia troppi pistacchi, consulta subito il veterinario.